Gasperini pensa alla Sampdoria: «Devastati dagli infortuni»

© foto Valentina Martini

Gasperini, alla vigilia del match contro l’Udinese pensa già alla partita contro la Sampdoria: «Momento difficile per l’Atalanta, gli infortuni pesano»

Alla vigilia della sfida contro l’Udinese, Gian Piero Gasperini mette il focus anche sul match contro la Sampdoria – partita che seguirà a stretto giro tra le mura dello stadio “Atleti Azzurri d’Italia”. La situazione per l’Atalanta non è delle miglior, afferma il tecnico in conferenza stampa, molti giocatori restano in forse anche per la gara contro i blucerchiati: «L’anomalia sono stati gli otto mesi prima senza infortuni particolari, a questo giro le Nazionali sono stati devastanti per noi. Oltre a Spinazzola e Ilicic c’è anche Berisha che non sta benissimo per una botta presa a Verona e con l’Albania non ha giocato. Per Spinazzola è una cosa un po’ più lunga, per Ilicic difficile il recupero per martedì. Gomez ha avuto qualche problema ma si è allenato, per Petagna è qualcosa che si trascina da tempo. Caldara? Non so se sarà pronto già per la Sampdoria. Saranno – come riporta calcioatalata.it – dieci prove molto equilibrate per tutte le concorrenti. C’è chi pianifica cinque-sei vittorie, ma secondo me è meglio navigare a vista e guardare gara per gara cercando di ottenere il massimo».

Articolo precedente
Chievo-Sampdoria, si cambia: le probabili formazioni
Prossimo articolo
Chievo-Sampdoria, Maran: «Non possiamo permetterci di sbagliare»