Giampaolo: «Credo sia la nostra migliore prestazione»

giampaolo sampdoria
© foto SampNews24

La conferenza stampa di Marco Giampaolo

Continua il trend positivo dei blucerchiati, che con questa vittoria arrivano alla quarta consecutiva in casa, dopo una partita per larghi tratti dominata. A siglare i gol che valgono il punteggio pieno sono Edgar Barreto, autore di una prestazione eccellente, e Patrick Schick, entrato per sostituire Luis Muriel, nel finale di sfida. Il tecnico della Sampdoria, Marco Giampaolo, commenta in conferenza stampa: «Abbiamo vinto contro una squadra forte, di grande pericolosità offensiva, non abbiamo subito gol e questa è una nota di merito perchè siamo stati bravi in difesa. Per battere questo Torino avevamo bisogno della migliore Sampdoria: credo che questa sia la gara più matura fra le più mature di questo campionato.

Avevamo detto  che in questa partita la chiave sarebbe stata l’uno contro uno: sia Regini che Pereira hanno fatto una grande prestazione. Anche i centrocampisti e gli attaccanti, Fernandes, Barreto, Praet, dovevamo difendere collettivamente. Abbiamo una buona classifica che debba permetterci di lavorare bene, a crescere, a toglierci soddisfazioni, lavorare collettivamente come squadra. Dobbiamo divertire il nostro pubblico e renderlo orgoglioso della nostra squadra.

In una partita devi usare capacità tecniche, letture, ordine. La squadra ha fatto una prestazione piena di tante cose. In alcuni momenti forse la squadra si è anche superata.

Quando seguo le azioni dei miei calciatori mi lascio trasportare e perdo l’orientamento e in quel momento c’era da fare un’azione difensiva e l’arbitro mi ha dovuto espellere. Ringrazio i tifosi per l’applauso che danno un valore aggiunto.

La squadra è composta da tanti calciatori e le partite si giocano in quattordici, chi subentra deve dare valore aggiunto, questa è una delle cose fondamentali».