Goldaniga conosce la Samp: «Al Ferraris pubblico caldo»

Goldaniga Sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

Il difensore del Sassuolo vuole i tre punti, ma sa perfettamente a cosa andrà incontro varcando la soglia dello stadio di Genova

Il campionato del Sassuolo è ripartito con la vittoria sul Crotone, fondamentale in chiave salvezza, e la ciliegina sulla torta rispecchia fedelmente una bella prestazione contro la Sampdoria, condita magari da un risultato positivo. Questo è l’auspicio di Edoardo Goldaniga, che però avverte i compagni dell’atmosfera che ritroveranno al “Ferraris”: «La Sampdoria è una squadra forte in casa e sappiamo che sarà una partita difficile, ma cercheremo di prepararla al meglio per portare via da Genova i tre punti. Sono molto organizzati, hanno un tecnico molto bravo e un reparto offensivo che rappresenta un vero e proprio punto di forza. Quello di Marassi è uno stadio con una tifoseria calda, non sarà facile. Il Sassuolo è una società ambiziosa e organizzata, per me è un onore. Ho avuto Iachini due anni fa a Palermo, mi fa molto piacere ritrovarlo qui: è attento a ogni dettaglio, cura ogni aspetto e ha le idee chiare. Avevamo bisogno della vittoria contro il Crotone per aumentare le nostre motivazioni, è arrivata nel momento giusto e con il morale sollevato cercheremo di andare avanti in questa maniera».