Connettiti con noi

Hanno Detto

Graziano Cesari rivela: «La Juventus ha subito sei torti arbitrali»

Pubblicato

su

Graziano Cesari, ex arbitro ed ora moviolista, ha rilasciato queste dichiarazioni a Le Iene sugli episodi arbitrali e favore e contro la Juventus

Durante il servizio de Le Iene sulla Juventus, in onda su Italia Uno, Graziano Cesari ha parlato dei torti arbitrali che la squadra bianconera, prossimo avversario della Sampdoria, avrebbe subito.

GLI ERRORI«Juventus-Empoli: fallo di Luperto su Dybala in area. Il rigore ci può stare sicuramente, è un torto ai danni della Juve. Tomori su Morata in Juventus-Milan, nessun torto: il difensore interviene sul pallone. Su Mkhitaryan erroraccio da matita blu: è un episodio a favore della Juve, Orsato deve concedere il vantaggio. Sul rigore non c’è vantaggio è una balla di Orsato. Due pesi due misure con l’episodio di Serra in Milan-Spezia? Orsato è internazionale e più noto, Serra è meno tutelato, ha più tempo per rientrare. Juve-Sassuolo, brutto intervento di Maxime Lopez su Chiesa: è cartellino rosso, dunque torto ai danni della Juve. In Venezia-Juve c’è il fallo su Morata: è rigore, altro torto ai bianconeri. Juve-Napoli, braccio largo di Mertens, rigore negato alla Juve. De Ligt su Di Lorenzo anche è da rigore. In Milan Juventus netti i rigori di Alex Sandro su Calabria e Messias su Morata. Szczesny su Koopmeiners: interpretazione perfetta del regolamento, manca solo il cartellino giallo al portiere. Infine, Empoli Juve: rigore di Rabiot su Zurkowski e ne manca uno su Morata».

Sampdoria News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 44 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - PI 11028660014 Editore e proprietario: Sportreview s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a U.C. Sampdoria S.p.A. Il marchio Sampdoria è di esclusiva proprietà di U.C. Sampdoria S.p.A.