Grifo si racconta: «Così sta per ripartire la Bundesliga»

grifo italia
© foto www.imagephotoagency.it

Vincenzo Grifo racconta la ripresa della Bundesliga: «Siamo sottoposti a tampone ogni tre giorni, allenamenti senza contatti»

La Bundesliga è il primo campionato europeo che naviga verso la ripresa nonostante l’emergenza Coronavirus sia ancora attuale. Ai microfoni de La Gazzetta dello Sport, il giocatore della Nazionale Vincenzo Grifo ha raccontato le modalità del campionato tedesco: «Non ci misurano la temperatura, perché siamo sottoposti a tampone ogni tre giorni. Non si fa tattica, niente partitelle, non si possono avere contatti».

Prosegue: «Il lunedì in video conferenza da casa con l’allenatore ci viene spiegato il programma, arrivano anche delle istruzioni scritte su come prepararsi. Veniamo divisi in gruppi, quattro giocatori e un portiere. Nei primi tempi per blocchi di ruolo, adesso anche misti, un elemento per ruolo. Faccio stretching a casa, riscaldamento con la cyclette che ho messo sul terrazzo, poi vado al campo già cambiato. Un gruppo ogni due ore: alle 9, alle 11 e così via. Sedute di un’ora o 90 minuti, alternando corsa, tecnica, tiri in porta, uno-due, punizioni. Quando finisco, veloce cambio di maglia ma senza usare lo spogliatoio in comune».