Hart: «Obiettivo Europa League per il Toro»

obi
© foto www.imagephotoagency.it

Joe Hart analizza il suo momento italiano e conferma di trovarsi bene nella sua avventura al Torino. Il futuro è incerto, ma il nazionale inglese sembra aver trovato l’ambiente ideale per proseguire la sua carriera

Il suo arrivo è stato un fulmine a ciel sereno. Joe Hart al Torino era una di quelle operazioni che avresti fatto a Football Manager o visto in altri videogiochi, non certo nella realtà. Invece, l’arrivo di Guardiola, l’acquisto di Claudio Bravo da parte del City e la prospettiva di un anno in panchina hanno spinto l’inglese lontano da Manchester.

OBIETTIVI – Arrivato al Torino in prestito, Hart può dirsi soddisfatto di quanto fatto vedere finora con la maglia granata. Una sensazione confermata ai microfoni di Sky Sports: «Mihajlovic vuole che conquistiamo il posto in Europa League per noi e questo sarebbe un ottimo risultato, poiché in Serie A ci sono solamente tre posti disponibili per la Champions League. Ce la giochiamo con Juventus, Roma, Napoli, Lazio e Milan che sono squadre forti e stanno davvero correndo per aggiudicarsi i primi posti: è una corsa lunga e tirata, ma noi siamo lì e stiamo facendo bene».

Articolo precedente
sampdoria muriel quagliarellaSampdoria-Torino, le statistiche di Football Data
Prossimo articolo
Samp-Toro, incrocio Dodô-Castán su Twitter