Verona, Tameze è l’uomo in più: un tuttofare agli ordini di Juric

Iscriviti
© foto www.imagephotoagency.it

Adrien Tameze, centrocampista del Verona, grazie alla sua duttilità è diventato l’arma in più di Juric. Un problema in più per la Sampdoria

In vista del match del Bentegodi tra Hellas Verona e Sampdoria, Ivan Juric potrà contare su un’arma in più: Adrien Tameze.

LEGGI ANCHE – Verona, Juric: «Non siamo al livello della Sampdoria. Strada sbagliata»

L’ex centrocampista dell’Atalanta, reduce dal gol contro la Lazio, è diventato imprescindibile per la squadra gialloblù. Caratteristica principale del camerunese è la sua duttilità. In queste prime 11 giornate di campionato, infatti, il giocatore del Verona è sempre stato schierato dal primo minuto, tranne che in una sola occasione, come mediano, incursore, esterno e, addirittura, come difensoreRanieri i giocatori blucerchiati dovranno quindi fare molta attenzione alla pericolosità di questo calciatore, in grado di cambiare gli equilibri della partita in un attimo.