Hubner: «Tamponi ai medici. Il calcio può aspettare» – VIDEO

L’ex difensore Hubner dice la sua sulla ripresa del campionato di Serie A: «Diamo i tamponi ai medici» – VIDEO

Dario Hubner non ha usato mezzi termini per invocare lo stop definitivo al campionato di Serie A a causa l’emergenza Coronavirus: «Per quello che mi riguarda, non sto pensando al calcio. Quando vado fuori a fumare sento solo le ambulanze… E se dobbiamo stare a un metro o due di distanza, come si fa a giocare a calcio che è uno sport di contatto?».

«Vogliono ripartire facendo i test. Ci sono medici che non possono fare tamponi e una squadra di Serie A ne userebbe trecento al giorno. Diamoli a chi ha bisogno e salva le vite. Il calcio ci piace e manca, ma può aspettare», ha concluso l’ex difensore ai microfoni di DAZN.