Connettiti con noi

News

Ibrahimovic contro le accuse: «Nel mio mondo non c’è spazio per il razzismo»

Pubblicato

su

Zlatan Ibrahimovic, giocatore del Milan, ha risposto sui social a chi lo ha additato come razzista dopo il faccia a faccia con Lukaku

Zlatan Ibrahimovic, giocatore del Milan, è stato additato da diverse persone come razzista per alcune frasi che avrebbe rivolto a Romelu Lukaku, giocatore dell’Inter, durante la partita di Coppa Italia di ieri sera.

LEGGI ANCHE – Scontro Lukaku Ibrahimovic, voodoo, asini e tanto altro: ecco l’audio dal campo

Lo svedese ha deciso di rispondere a queste accuse attraverso i proprio profili social. «Nel mondo di ZLATAN non c’è posto per il RAZZISMO. Siamo tutti della stessa razza, siamo tutti uguali!! Siamo tutti GIOCATORI alcuni meglio di altri».

Sampdoria News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 44 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - PI 11028660014 Editore e proprietario: Sportreview s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a U.C. Sampdoria S.p.A. Il marchio Sampdoria è di esclusiva proprietà di U.C. Sampdoria S.p.A.