Il Coronavirus manda il calcio in crisi: i conti sono in rosso

Emergenza Coronavirus serie a partite
© foto www.imagephotoagency.it

Il Coronavirus manda l’intero sistema calcio in crisi. Difficoltà da parte di qualsiasi tipo di club e fronteggiare l’emergenza

L’industria del calcio rischia, più di altri settori economici del paese, di sprofondare a causa dell’emergenza Coronavirus. La situazione è così complicata che potrebbero non salvarsi neanche i club controllati da holdings e investitori internazionali.

Come scritto da La Gazzetta dello Sport, analizzando la serie storica 2012-2019 si intravede come i club di Serie A hanno prodotto plusvalenze per un ammontare di quasi 4 miliardi, una cifra enorme per far quadrare i bilanci. La maggior parte dei club di massima divisione sono molto esposti con i debiti e questo crea un problema non da poco nel gestire l’emergenza attuale.