Il premier Conte: «Coronavirus? Siamo vicini al picco»

Coronavirus Conte
© foto www.imagephotoagency.it

Il premier Conte annuncia: «Si potrebbe dire che siamo vicini al picco. Tempistiche? Difficile fare previsioni»

Il Presidente del Consiglio italiano Giuseppe Conte ha rilasciato un’intervista a El Pais in cui parla dell’emergenza Coronavirus e delle tempistiche relative alle misure attuate: «Siamo nella fase più acuta, è difficile fare previsioni esatte. Gli esperti sono prudenti, ma si potrebbe pensare che siamo vicini al picco. È difficile pronunciarsi, ma abbiamo sempre seguito le indicazioni della scienza».

Per quanto tempo durerà il lockdown, è ancora difficile dirlo: «Bisogna ragionare in termini di proporzionalità. Sarebbe stato un errore chiudere totalmente il Paese sin da subito. Ora è impossibile sostenere a lungo l’impatto economico di questa situazione. Dobbiamo lavorare in maniera graduale. Quando il comitato scientifico ci dirà che la curva del contagio inizia a scendere – spiega Conte – potremo pensare a misure diverse».