Calciomercato Serie A svalutato dal Coronavirus: le possibili perdite

osti calciomercato sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

Il calciomercato Serie A fortemente svalutato dal Coronavirus: spazio a prestiti e scambi. Rischio perdite per oltre un miliardo

Il prossimo calciomercato di Serie A, ma anche internazionale, potrebbe essere caratterizzato da manovre mai viste. La svalutazione incombe, colpa ovviamente del Coronavirus, e questo fa sì che si debbano studiare modi diversi per rendere competitive le squadre.

La Gazzetta dello Sport spiega che ci sarà molto spazio per scambi e prestiti. Sono inoltre previste delle perdite ingenti: in caso di stop definitivo il campionato italiano potrebbe rimetterci più di un miliardo.