Il protocollo FIGC non convince il Governo: dubbi su ritiri

stadi serie a
© foto www.imagephotoagency.it

Ripresa Serie A, il Governo dubita del protocollo nella parte in cui tratta i ritiri delle squadre: il ministro Spadafora chiederà correttivi

I medici societari dei venti club di Serie A hanno diverse perplessità sul protocollo messo a punto dalla FIGC. Nel caso nel cui le misure approntate non dovessero essere abbastanza sicure e dovessero esserci nuovi contagi la responsabilità giuridica ricadrebbe proprio su di loro.

Una situazione aggravata dalle perplessità del Governo. Nel vertice di domani il Ministro dello Sport Vincenzo Spadafora potrebbe chiedere dei correttivi. Come riporta SportMediaset non convincono soprattutto le modalità dei ritiri, che devono essere blindati per 15 giorni.