Incidente Eto’o, ipotesi complotto: un pastore aveva predetto la sua morte

eto'o sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

Caos Eto’o: in seguito all’incidente dell’ex Sampdoria, spunta l’ipotesi complotto: un pastore aveva predetto la sua morte

Dopo la grande paura per l’incidente di Samuel Eto’o, coinvolto in un sinistro stradale in Camerun, dall’Africa giungono voci di un possibile complotto che riguarda l’ex giocatore della Sampdoria.

LEGGI ANCHE – Sampdoria, agente Cicaldau: «Una squadra ha offerto 6 milioni di euro»

Molte persone, infatti, hanno messo in dubbio la casualità dell’incidente, sulla base della premonizione di Omela Joshua, un pastore ivoriano della Divine Consolation Church, che a luglio scorso aveva predetto e annunciato la morte di Eto’o con queste parole: «Preghiamo per Samuel Eto’o, prevedo una morte prematura, Dio non fa nulla senza prima rivelarlo ai propri profeti».