Connettiti con noi

News

L’indicatore di liquidità non spaventa: la soluzione della Sampdoria

Pubblicato

su

L’indicatore di liquidità non spaventa la Sampdoria. Il club sarà iscritto alla prossima serie A: la soluzione è il mercato

Da Corte Lambruschini, come riporta Il Secolo XIX, filtra assoluta tranquillità in relazione all’inscrizione della Sampdoria al prossimo campionato di Serie A. Il club si sta confrontando con l’indicatore di liquidità che mostra se un club sia in grado di rispettare i propri impegni finanziari a breve termine.

Il valore è stato fissato intorno al 0.5. Il CdA della Sampdoria ritiene che ci siano le condizioni per colmare il ogni eventuale gap con operazioni di mercato. Una di queste è già andata in porto: il riscatto di Caprari dall’Hellas Verona. Le altre operazioni che porterebbero una ventina di milioni nelle casse doriane sono: Bonazzoli (6 milioni di euro), Torregrossa (3.2 milioni di euro) e Leris (2.5 milioni di euro con il Brescia).