Infantino pensa alla rivoluzione, playoff e molto altro: il piano della FIFA

infantino fifa
© foto www.imagephotoagency.it

La Fifa ragiona su una possibile rivoluzione del calcio. È necessario ridurre il numero delle partite e si pensa di nuovo ai playoff

L’emergenza sanitaria ha messo in evidenza il calo di interesse verso il calcio e la necessità di diminuire il numero delle partite. L’ha ammesso dallo stesso presidente FIFA Giovanni Infantino, intervistato a Roma nei giorni scorsi.

Secondo Repubblica, l’idea sarebbe quella di introdurre il format dei playoff: campionati con un solo girone, senza andata e ritorno, con al termine una fase ad eliminazione diretta. La FIFA pensa, anche, ad un’altra rivoluzione: suddividere il calendario in periodi dedicati ognuno ad una competizione.