Jamie Yayi Mpie, un talento belga per la Sampdoria del futuro

Yayi Mpie Sampdoria
© foto SampTV

Dopo il rinnovo fino al 2022, Jamie Yayi Mpie vuole ritagliarsi il suo spazio nella prima squadra della Sampdoria

Jamie Yayi Mpie è un attaccante classe 2001, belga ma di origini congolesi, cresciuto nelle giovanili dell’Anderlecht. Nel 2017, la Sampdoria lo ha messo nel mirino, lo ha convinto investendo su di lui 115 mila euro.

Il suo talento non era passato inosservato e la società blucerchiata è stata brava a non temporeggiare, strappandolo dalle grinfie di top club europei come Arsenal, Liverpool e Roma. Adesso, fresco di rinnovo e con un maestro come Claudio Ranieri, Yayi Mpie ha tutte le carte in regola per esplodere definitivamente.