Jankto, ora o mai più: i numeri della rinascita

jankto sampdoria higlhights
© foto www.imagephotoagency.it

Jankto può rinascere con Ranieri: necessario eliminare la ruggine e ripartire dalle giocate positive effettuate contro la Roma

Jakub Jankto è il calciatore che ha maggiormente deluso nella Sampdoria 2018/19. Con Marco Giampaolo il centrocampista non ha avuto vita facile: ai problemi di natura tattica si sono aggiunti alcuni limiti caratteriali, che ne hanno minato il rendimento. Con l’arrivo di Eusebio Di Francesco, le cui richieste sembravano essere più congeniali all’ex Udinese, non ha mai trovato la continuità sperata sommando solo 225’ minuti di gioco e un gol. 

Nella partita contro la Roma Jankto è stato il quarto giocatore ad aver giocato più palloni (43). Le sue statistiche sono un mix di elementi positivi e negativi, che evidenziano la volontà di risorgere ed eliminare la ruggine accumulata nelle ultime stagioni. Nel secondo tempo è quello che ha provato più volte a mettere in difficoltà la difesa giallorossa, impegnando Pau Lopez in due parate. Ancora troppi i palloni persi (20), buono invece il numero dei passaggi completati (8) e dei cross positivi (4).