Juric sgrida il Verona: «Siamo stati dei polli»

Coronavirus Juric
© foto www.imagephotoagency.it

Juric sgrida l’Hellas Verona. La prestazione c’è stata, ma non sono arrivati i tre punti. E sul rigore: «Siamo stati dei polli»

Ivan Juric non ci sta. Da parte sua l’Hellas Verona ha fatto la partita, sprecando troppe occasioni da gol e compiendo una sequela di ingenuità in occasione del calcio di rigore poi realizzato da Fabio Quagliarella.

«Siamo stati dei polli. Abbiamo fatto errori banali, fino al pareggio abbiamo subito poco o niente. Volevamo ripartire ma abbiamo avuto superficialità, poca cattiveria e poca qualità. Potevamo ammazzare la partita ma non lo abbiamo fatto», ha sentenziato in riferimento all’episodio chiave del match vinto dalla Sampdoria per 2-1.