Connettiti con noi

News

Bernardeschi, da diamante a flop: c’era una volta Brunelleschi

Pubblicato

su

La parabola di Federico Bernardeschi, da talento del calcio italiano a esubero scaricato dalla Juve che non gli rinnoverà il contratto

Correva l’anno 2017 quando Federico Bernardeschi mandò in ebollizione la piazza fiorentina accettando la corte della Juve. Non senza qualche sotterfugio, basti ricordare la famigerata vicenda del certificato medico.

DA BAGGIO A VLAHOVIC, LA TOP 5 DELLE INCAZZATURE VIOLA – VIDEO

La Vecchia Signora sborsò la bellezza di 40 milioni di Euro per assicurarsi l’astro nascente del calcio italiano, dal mancino fatato e dalla tecnica sopraffina. In Viola si era affermato come esterno d’attacco dall’assist facile e con il discreto bottino di 23 reti in 93 presenze ufficiali.

LEGGI L’ANALISI COMPLETA SU CALCIONEWS24