Juventus Napoli, direttore Asl: «Nessuna pressione di De Laurentiis»

de laurentiis napoli
© foto www.imagephotoagency.it

Il direttore dell’Asl Napoli 1 ha parlato delle continue polemiche di questi ultimi giorni attorno al match tra Juventus e Napoli

Il direttore dell’Asl Napoli 1 Ciro Verdoliva è intervento quest’oggi ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli per parlare del tanto accesso dibattito creatosi attorno a Juventus e Napoli.

NAPOLI – «La sorveglianza sanitaria ora è in capo a Caserta, essendo la squadra a Castel Volturno. La Asl Napoli 2 si è interessata del caso Zielinski, l’Asl Napoli 1 è entrata in gioco per i contatti stretti di Zielinski».

PRESSIONI – «Pressioni da De Laurentiis? E’ esattamente l’opposto. Non abbiamo ricevuto nessuna pressione dal Napoli, ma solo una nota scritta in cui ci chiedeva come comportarsi».

UGUAGLIANZA – «Si resta in quarantena, al di là del fatto che siano giocatori di calcio o altro. I cittadini sono uguali, a maggior ragione in un momento di pandemia, al fine di salvaguardare la salute del singolo».