Juventus Napoli, legali Figc: «La Asl non ha adeguatamente motivato lo stop»

© foto www.imagephotoagency.it

Il caso Juventus Napoli continua a tenere banco in Serie A, le dispute legali vanno avanti, secondo la Figc la Asl non avrebbe avuto le giuste motivazioni per bloccare la squadra partenopea

Juventus Napoli è un caso che continua ad alimentare polemiche all’interno del calcio italiano, il Corriere della Sera riporta la tesi dei legali della Figc per quanto riguarda il mancato rispetto del protocollo da parte del Napoli.

La federazione sostiene che le Asl possono intervenire nel loro territorio di fronte a casi cogenti per impedire al gruppo squadra di muoversi per svolgere allenamenti e partite. Va però adeguatamente motivato, cosa che, secondo gli avvocati della Figc, non ha fatto la Asl di Napoli quando ha impedito alla squadra di andare in aeroporto, comportandosi come se il protocollo non esistesse.