Juventus Sampdoria, confermati cinque cambi: le gerarchie di Ranieri

sampdoria milan ranieri
© foto www.imagephotoagency.it

Juventus Sampdoria, confermate le cinque sostituzioni vediamo come cambiano le gerarchie nella squadra di Ranieri

Il buon Marco Giampaolo in passato aveva detto che la Sampdoria, per rendere in maniera ottima, aveva bisogno di quattordici titolari di livello: undici in campo e tre riserve. Claudio Ranieri, oggi come sul finale della scorsa stagione, avrà bisogno di almeno cinque sostituzioni di livello. Confermati i cinque cambi vediamo quali sono i giocatori che sicuramente vedremo in campo.

Presupponendo che contro la Juventus scenda in campo questa formazione: Audero, Bereszysnki, Yoshida, Colley, Augello; Depaoli, Thorsby, Ekdal e Jankto, Quagliarella e Bonazzoli, le scelte di Ranieri dovrebbero essere abbastanza scontate. Gabbiadini, se recupera, cambio in attacco o Ramirez, se resta. Vieira e Verre a centrocampo, Murru eventualmente per far rifiatare Augello. In attesa del ritorno di Askildsen dalla squalifica, che non potrà giocare Sampdoria Juventus.