Juventus Sampdoria, Nicolini: «Deluso dalla Sampdoria»

Nicolini
© foto www.imagephotoagency.it

Juventus Sampdoria, l’ex blucerchiato Enrico Nicolini ha parlato della prima sfida di campionato della Sampdoria non nascondendo tutta la sua delusione verso la squadra

Enrico Nicolini, ospite di Primocanale, ha analizzato la sconfitta della Sampdoria senza nascondere la sua delusione per l’atteggiamento in campo della squadra.

IL PRIMO TEMPO – «Il primo tempo è stata una squadra troppo remissiva, non andava a prendere con continuità gli avversari in pressing, aspettando al limite dell’area. Alla lunga qualcosa devi concedere alla Juventus. Guardando, però, il minutaggio, il secondo goal è stato preso a 12′ dalla fine per un errore clamoroso di Bereszynski».

ANCORA IN PARTITA- «Quindi non sono d’accordo con chi dice che la Sampdoria non è mai stata in partita, e sul 2-0 c’è stata una palla goal clamorosa per Quagliarella, che solitamente butta dentro, che purtroppo ha calciato fuori. Sinceramente non condivido questo scoramento perchè hai perso con la Juventus. Quando vai in campo speri di portare in campo qualcosa. Sono più deluso del primo tempo che del secondo, per la mancata pressione, per il mancato cercar palla non c’è stato».