Juventus, vendetta sulle giovanili: primo stop per Augusto

augusto sampdoria giovanili u15
© foto www.imagephotoagency.it

La Juventus batte U15 e U16 della Sampdoria: rimonta pesante per Pastorino, primo stop per Augusto

A una settimana esatta di distanza dall’impresa della Sampdoria, che tra le mura del “Ferraris” era riuscita a battere per 3-2 la Juventus, i bianconeri si prendono una piccola rivincita e battono le formazioni blucerchiate U15 e U16. I primi mantengono la porta inviolata fino all’intervallo, poi crollano con la rete del subentrato Petronelli: troppo debole la reazione della Samp, che non riesce a modificare il risultato e perde a Vinovo. Prima battuta d’arresto, dunque, per Massimo Augusto sulla panchina dell’U15, dopo i tre successi consecutivi contro Carpi, Virtus Entella e Fiorentina. L’occasione per rifarsi arriverà la settimana prossima al “Garrone” di Bogliasco, che ospiterà il derby tutto ligure contro lo Spezia. L’U16 blucerchiata, invece, subisce una pesante rimonta per 4-1: inizialmente passata in vantaggio con il gol di capitan Trimboli (6′), impeccabile dal dischetto, la squadra di Matteo Pastorino concede una doppietta a Sterrantino e rientra negli spogliatoi a risultato invertito. Nonostante l’espulsione del bianconero Abou a inizio secondo tempo, è di nuovo Sterrantino, dopo soli 4′, a mettere il proprio sigillo. Cinque giri d’orologio ed ecco che anche Cavallo buca la rete, assicurando così la vittoria alla Juventus.