Kutuzov ricorda: «Cristiano Ronaldo è stato mio compagno di stanza»

Ronaldo Juventus
© foto www.imagephotoagency.it

L’ex Sampdoria Kutuzov ricorda: «Cristiano Ronaldo è stato mio compagno di stanza allo Sporting Lisbona. Ci furono difficoltà nel comunicare»

L’ex ala della Sampdoria Vitalj Kutuvoz è tornato a parlare ai microfoni di Sky Sport, svelando un curioso retroscena di quando militava tra le fila dello Sporting Lisbona: «Un’altra avventura, un’altra nuova lingua. Fu tutto un po’ complicato, anche Cristiano Ronaldo era giovanissimo, appena inserito in prima squadra. Siamo stati buttati nella stessa stanza, io russo appena arrivato e lui arrivato dalla Primavera».

«Ci furono difficoltà di linguaggio, facevamo fatica, io facevo inglese e imparavo un po’ di italiano. Inizialmente ci furono un po’ di difficoltà, ma pian piano le cose andarono meglio. Giocavamo praticamente nello stesso ruolo, condividevamo certe cose, al termine di ogni allenamento ci chiedevamo come fosse andata, eravamo spesso insieme. Ci fu normale collaborazione tra ragazzi», ha concluso Kutuzov.