Connettiti con noi

Hanno Detto

La Gumina: «Futuro? Dipende tutto dalla volontà della Sampdoria»

Pubblicato

su

La Gumina parla del suo futuro e di come sarà la Sampdoria a decidere in parte se resterà al Como: le sue parole

Antonino La Gumina, in prestito al Como dalla Sampdoria, ha fatto il punto sul suo futuro in un’intervista a pianetaserieb.it.

RIMPIANTO«Il Covid in particolar modo, ma anche per altre motivazioni non sono riuscito ad esprimermi come avrei voluto. Il mister giustamente faceva le sue scelte. Qualche rimpianto c’è, è chiaro. Io volevo giocare di più, ma non è stato possibile. Ripeto, il mister giustamente doveva fare delle scelte e nessuno meglio di lui poteva giudicare il nostro operato. Successivamente sono stato bravo ad aver trasformato quella delusione in rabbia da cui ripartire».

SERIE A«La Serie A è sempre il mio obiettivo. Spero di raggiungerla. E’ l’obiettivo quotidiano che mi spinge a svegliarmi ogni mattina e ad andare al campo con fame e grinta. Cerco di spingermi sempre più in alto e di gettare il cuore oltre l’ostacolo proprio perché credo in questo obiettivo. Onestamente non so cosa mi riserva il futuro e se riuscirò a conquistare la massima serie con la maglia del Como, con quella della Sampdoria o con quella di un’altra squadra. Ciò che so è che a Como io sto benissimo. Col gruppo c’è affiatamento, la gente mi apprezza, la città mi piace. Resterei volentieri. Ma, visto il prestito, non dipende tutto da me. Il volere della Sampdoria giocherà un ruolo importante nel mio futuro. Adesso però voglio restare concentrato sul presente e vivermi per intero questo finale di campionato».