La Serbia chiama: due talenti nel mirino della Samp

Zlatanovic Sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

La Sampdoria continua a guardare ai calciatori più promettenti dell’Est Europa: occhi puntati su Zlatanovic e Stuparevic

Sarà un’estate particolarmente incandescente per gli uomini mercato della Sampdoria. Tra cessioni garantite, attacchi da respingere e acquisti da compiere per mantenere elevato il potenziale della rosa di Marco Giampaolo, i dirigenti blucerchiati non dovranno farsi trovare impreparati. A meno di un mese dall’apertura ufficiale della finestra estiva di calciomercato, sono tanti i nomi di giovani calciatori che rientrano appieno nel progetto avviato ormai da quattro anni dal presidente Massimo Ferrero. Spazio ai talenti del futuro, e così sia: la Sampdoria sta seguendo con attenzione le prestazioni di Igor Zlatanovic e Filip Stuparevic, entrambi attaccanti già nel giro delle Nazionali Under 21 e Under 19 della Serbia.

Zlatanovic è un esterno offensivo classe ’98 di proprietà del Radnik, con un passato nelle giovanili del Partizan Belgrado e autore di 13 reti e 4 assist in 33 partite nella stagione precedente. Su di lui anche Feyenoord e Fiorentina. Stuparevic proviene dall’accademia del Rad Belgrado e veste attualmente la maglia del Vozdovac: punta fisica e tecnica classe 2000, è considerato il millennial più promettente del calcio serbo. Di recente gli addetti ai lavori lo hanno consigliato al direttore sportivo Carlo Osti, che ne studia il profilo.