LAVAGNA TATTICA – Il calo offensivo della Sampdoria rispetto all’anno scorso

gabbiadini sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

La Sampdoria di Ranieri ha diverse difficoltà nel creare occasioni da rete. Con Giampaolo, i blucerchiati erano più pericolosi

Le difficoltà offensive della Sampdoria di Ranieri sono evidenti, con l’allenatore testaccino che si è trovato in una situazione difficile dopo il pessimo avvio di stagione con Di Francesco. Insomma, è cambiato tutto rispetto agli scorsi anni. Con Giampaolo, il Doria era una squadra discontinua ma con ottime qualità nella gestione del possesso, faceva un calcio ambizioso.

Finora, la Sampdoria ha creato 31.47 Expected Goals. Non è un dato desolante in assoluto (sono 6 le squadre che hanno fatto peggio), ma stona rispetto all’annata 2018-2019. I blucerchiati erano l’ottava squadra della Serie A che creava di più (53.19 xG). Insomma, un calo evidente, come provano anche le difficoltà offensive di Quagliarella.