LAVAGNA TATTICA – Perché Ranieri pensa alla difesa a 3 per la Sampdoria

sampdoria ranieri
© foto www.imagephotoagency.it

Ranieri sta pensando alla difesa a 3 quando ripartirà la stagione della Sampdoria. Contro il Verona ha dato risposte importanti

Come dice oggi la Gazzetta dello Sport, Ranieri sta pensando alla difesa a 3 per la Sampdoria quando si ripartirà. Questa soluzione tattica si è vista a gara in corso nell’ultimo match contro il Verona. I blucerchiati, con il 442, hanno iniziato malissimo la partita, con enormi problemi in fase di possesso. Non si riusciva mai a superare la prima pressione scaligera, e inoltre in zona di rifinitura i giocatori erano troppo lontani tra di loro. Non c’erano alternative al buttare palloni lunghi in mezzo.

Al contrario, con il 352 la Sampdoria ha occupato meglio il campo. Prima di tutto, c’era più sicurezza nell’uscire da dietro, e ciò ha consentito ai blucerchiati di alzare il predominio territoriale. Inoltre, con Augello e Depaoli altissimi su possesso consolidato, le mezzali potevano restare dentro al campo, supportando le punte e buttandosi negli spazi. Un esempio nella slide sopra, con Vieira e Jankto che fanno presenza offensiva. Se nel 442 erano abbandonati a loro stessi, con questa disposizione Quagliarella e Gabbiadini hanno avuto più supporto. Vedremo però come verrà inserito Ramirez in questa disposizione tattica.