Lazio-Sampdoria, Inzaghi: «Cinque finali sul nostro cammino»

inzaghi lazio
© foto www.imagephotoagency.it

Lazio-Sampdoria, Inzaghi alla vigilia fa il punto sul match in programma contro il blucerchiati: «Domani farò le ultime valutazioni»

Simone Inzaghi, intervenuto alla viglia del match contro la Sampdoria in conferenza stampa, fa il punto sulla situazione in casa Lazio. Tutti convocati per Inzaghi, tranne Patric infortunato e i due squalificati. Il tecnico biancazzurro fa il punto dopo l’impegnativo infrasettimanale contro la Fiorentina, vinto per il 4-3 in rimonta: «Mercoledì abbiamo fatto una grande prova: era una gara complicata ed abbiamo vinto meritatamente, ora dobbiamo continuare così per le ultime cinque. Dovremo essere pronti con la Sampdoria. Non penso alle polemiche o alle parole di Pioli, è un bravo tecnico e lo rispetto. Poi ognuno può esternare ciò che vuole, ma i fatti sono sotto gli occhi di tutti. Non mi interessano le polemiche: penso solo alla Sampdoria, tutti dobbiamo pensare solo a domani. Sono sicuro che domani nostri tifosi non ci faranno mancare il calore. In 50 partite abbiamo dato il cuore per la maglia e mi auguro di vedere domani uno stadio caldo come lo abbiamo lasciato con il Salisburgo» come riporta LazioNews24.


Chi recupera e chi invece dovrebbe restare in panchina: «Parolo si è allenato stamattina, abbiamo qualche giocatore che negli ultimi giorni non si è allenato completamente. Parolo e Lulic hanno qualche problemino, ma loro vogliono sempre esserci, domani farò le mie valutazioni. Sono tutti convocati a parte i due squalificati e Patric. Dobbiamo limitare gli avversari e fare attenzione alla fase difensiva. La Sampdoria è abile davanti. Anche nel derby, a parte negli ultimi 5 minuti che eravamo in inferiorità, non abbiamo rischiato molto. Facciamo tanti gol, ne subiamo qualcuno di troppo, ma ci stiamo lavorando. Strakosha sarà nei convocati, è a disposizone. Per la volata sono cinque finali, qualcuno dice che l’ultima sarà decisiva. La mia squadra cerca sempre di fare la partita, affronteremo la Sampdoria che ci può creare problemi, Giampaolo è preparato, dà organizzazione ai suoi, ha qualità. Milinkovic a Firenze ha fatto una grandissima gara, ha dovuto lavorare molto con Leiva, soprattutto nel secondo tempo. Sono i due che hanno corso di più vedendo i dati. Ha giocato le ultime partite alla grande, speriamo che ci aiuti anche domani, magari anche con un gol. Mancherà Luis Alberto, ma ho Caicedo, Nani e Felipe che stanno bene. Domani farò le mie valutazioni e sceglierò la formazione migliore».