Lazio, stop a Immobile, Strakosha e Leiva: la FIGC apre un’inchiesta

lazio
© foto www.imagephotoagency.it

Caos in casa Lazio dopo che Immobile, Strakosha e Leiva non sono partiti per la trasferta in Champions League. La FIGC apre un’inchiesta

Secondo quanto riportato da ilmessaggero.it la procura della FIGC ha deciso di aprire un’inchiesta dopo lo stop da parte della UEFA di Immobile, Strakosha e Leiva per la trasferta in Champions League contro lo Zenit.

LEGGI ANCHE – Coronavirus, l’allarme dei medici italiani

La stessa UEFA, tramite gli addetti del laboratorio SynLab, aveva già fermato i tre giocatori per la trasferta di martedì scorso a Bruges, reputati “falsi positivi” dal club biancoceleste, dato che i tamponi effettuati 48 ore prima della sfida contro il Torino non avevano rivelato alcuna anomalia.