Lega Pro: Calò e Serinelli titolari, debacle Tozzo

primavera sampdoria arsenal
© foto www.imagephotoagency.it

Giornata di ombre e luci in Lega Pro: Tozzo subisce quattro reti, altrettante sono le sconfitte da quando è a Matera, mentre Serinelli e Calò sono titolari

Il fine settimana di Lega Pro si apre con la quarta sconfitta consecutiva in campionato del Matera, incapace di conquistare punti da quando Andrea Tozzo ne difende la porta. L’estremo difensore, in prestito dalla Sampdoria, subisce altre quattro reti dal Siracusa e vede aumentare amaramente il proprio passivo a dodici. A una prestazione corale totalmente da dimenticare si contrappone quella tutta orgoglio e fiducia della Reggina, in grado di agguantare il pari nel finale contro la Juve Stabia: tuttavia, il giovane attaccante Salvatore Lancia resta in panchina per tutti i novanta minuti come il collega del Girone A Riccardo Massa. Il Pontedera esce sconfitto dalle mura di casa dalla Vibonese, ma può fare affidamento sulla buona prova offerta da Giacomo Calò. Perde anche il Tuttocuoio con la capolista Alessandria: Olger Merkaj non viene utilizzato, mentre Leonardo Serinelli gioca fino al 70′ seppur con spazi limitati.

LA CLASSIFICA – Lega Pro Girone A: Alessandria 59; Cremonese 53; Livorno 50; Arezzo 49; Giana Erminio 43; Viterbese 41; Piacenza, Como 40; Renate 38; Lucchese 37; Pro Piacenza 35; Pistoiese, Siena 32; Olbia 31; Lupa Roma, Tuttocuoio, Pontedera 28; Carrarese 26; Racing Roma, Prato 23.

LA CLASSIFICA – Lega Pro Girone C: Lecce, Foggia 56; Juve Stabia, Matera 49; Virtus Francavilla 43; Fondi, Catania, Casertana, Cosenza 39; Siracusa, Andria 38; Paganese 33; Monopoli 30; Taranto 28; Messina 27; Catanzaro, Reggina 24; Akragas 22; Vibonese 19; Melfi 17.

Articolo precedente
zemanPescara, ripresa in vista della Samp: Gilardino e Bahebeck in gruppo
Prossimo articolo
lulic sampdoriaOsijek, tonfo nel buio contro la Lokomotiv: out Lulic