Lega Pro: infrasettimanale deludente, solo Calò in campo

primavera sampdoria arsenal
© foto www.imagephotoagency.it

Il resoconto del turno infrasettimanale di Lega Pro: tra infortuni e panchine, gioca solamente il centrocampista del Pontedera

Si è appena concluso il turno infrasettimanale dedicato alla Lega Pro, non particolarmente fortunato per i giocatori in prestito dalla Sampdoria. Accantonata l’idea di un possibile turnover, il primo a dover nuovamente scaldare la panchina è Wladimiro Falcone, spettatore non pagante della sfida tra Livorno e Piacenza conclusasi sul pareggio per 2-2. A dover arrendersi alle scelte del proprio tecnico è anche Leonardo Serinelli, che può comunque esultare per il successo in rimonta, 2-1 finale, del Tuttocuoio sui padroni di casa della Racing Roma. Olger Merkaj indisponibile, proprio come Riccardo Massa.
Arriva proprio da Pontedera la bella notizia. In campo dal primo minuto viene schierato CALO’ PADRONE – Giacomo Calò, ormai divenuto pilastro del centrocampo di mister Paolo Indiani nonostante la giovane età e la prima esperienza tra i professionisti. In una partita difficile e per lunghi tratti comandata dalla Carrarese, il blucerchiato esce al 72′ per far posto a forza fresche. Nel Girone C, invece, la Reggina continua a deludere e lo fa contro la Virtus Francavilla, vittoriosa per 1-0. Tra le fila granata non c’è Salvatore Lancia, ancora non impiegato.
LA CLASSIFICA – Lega Pro Girone A: Alessandria* 42; Cremonese* 36; Arezzo 32; Livorno 30; Como 27; Piacenza 26; Renate*, Lucchese* 24; Viterbese*, Giana Erminio 23; Carrarese, Olbia 21; Siena*, Pistoiese 20; Pontedera 18; Tuttocuoio, Pro Piacenza 17; Lupa Roma 13; Racing Roma 11; Prato 8.
LA CLASSIFICA – Lega Pro Girone C: Lecce 35; Matera*, Juve Stabia* 32; Foggia 31; Cosenza 26; Virtus Francavilla, Andria 25; Catania, Fondi 24; Monopoli 22; Siracusa 21; Casertana, Paganese 19; Akragas, Melfi 17; Messina, Taranto, Vibonese 15; Reggina 14; Catanzaro 13.
*Una partita in meno