L’emozione di Ganz: «Esordio con la Samp? Fu incredibile»

© foto www.imagephotoagency.it

L’ex attaccante della Sampdoria Ganz ricorda l’esordio in Serie A: «Entrai all’ultimo al posto di Vialli, che emozione»

Se c’è una data indelebile nella memoria di Maurizio Ganz è quella del 14 settembre 1986. L’attaccante della Sampdoria, in quella domenica di campionato, faceva il suo esordio in Serie A. L’avversario era l’Atalanta, uscita poi vincente grazie ad un autorete di Cesare Prandelli.

«La partita che non dimenticherò mai è stato l’esordio in Serie A con la Sampdoria, Sampdoria-Atalanta 0-1 con un’autorete di Cesare Prandelli, sono entrato nell’ultimo quarto d’ora al posto di Gianluca Vialli. È stata un’emozione incredibile», ricorda a Milan TV.