Leyton Orient, esonerato Cavasin: il comunicato

cavasin sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

In carica dal 2 ottobre scorso, il Fenomeno è stato silurato anche dal Leyton Orient dopo l’ultimo passo falso in casa con l’Exeter

È durata poco meno di due mesi l’avventura di Alberto Cavasin sulla panchina del Leyton Orient. Sono bastate dieci partite, di cui due vittorie e otto pesanti sconfitte, a portare la società militante in League Two verso l’esonero dell’ex allenatore della Sampdoria. Un altro fallimento per il Fenomeno, così ironicamente soprannominato dai tifosi blucerchiati all’epoca della tragica retrocessione in Serie B per alcune esternazioni in conferenza stampa che non rispecchiarono la realtà dei fatti.
NOTA UFFICIALE – Di seguito il comunicato: «Il club annuncia che Alberto Cavasin è stato sollevato dal suo incarico manageriale con effetto immediato. Lo ringraziamo per il suo impegno profuso e gli auguriamo ogni bene per il futuro. Andy Edwards prenderà in carico la squadra in modo permanente fino al termine della stagione con Danny Webb in rafforzamento del ruolo assistente». Con Cavasin salutano inoltre i membri dello staff tecnico Alfredo Vergori e Matteo Festa.