Liga contro i club di Serie A: «Alcuni volevano fare i propri interessi»

© foto Twitter

Liga, il presidente Tebas lancia una frecciatina alla Serie A: «Emergenza sanitaria usata come scusa, i club non aveva interesse a ripartire»

Il presidente della Liga, Javier Tebas, non risparmia una frecciatina alla Serie A. L’ipotesi di chiusura anticipata del campionato 2019/20 aveva spaventato il numero uno spagnolo, come affermato in videoconferenza prima del derby tra Siviglia e Betis.

«Mi sono molto preoccupato quando in Italia un gruppo di club si è esposto pubblicamente contro la ripresa. Per me avevano interesse a non riprendere e usavano la situazione sanitaria per dire che non bisognava giocare. Per fortuna la Serie A riprende, e spero che riesca anche ad arrivare in fondo».