Connettiti con noi

Hanno Detto

Italia, Lippi: «Io al posto di Mancini? Non ho ricevuto nessuna telefonata»

Pubblicato

su

L’ex c.t. Marcello Lippi ha parlato delle voci che lo volevano vicino a un ritorno in Nazionale al posto di Mancini

Marcello Lippi, ex c.t. dell’Italia campione del Mondo nel 2006, in una intervista al Corriere dello Sport ha parlato anche delle voci che lo volevano vicino al ritorno in Nazionale, in coppia con Fabio Cannavaro, al posto di Mancini.

MANCINI – «Ha fatto un ottimo lavoro finora, a parte la partita con la Macedonia. Se c’è qualcuno che conosce il calcio italiano è lui. Trovo giusto che sia rimasto. Rimbocchiamoci le maniche e andiamo avanti. Io al suo posto? Avevo già preso la mia decisione due anni fa quando sono tornato dalla Cina: ho chiuso con il calcio a qualsiasi livello e con qualsiasi ruolo. Non ho ricevuto nessuna telefonata e, anche se l’avessi ricevuta, avrei detto di no. Mantengo fermo il mio proposito. Da qui in avanti mi dedico solo… al tiro a volo».