Malagò: «Ripresa Serie A? O tutto o niente»

malagò coni
© foto www.imagephotoagency.it

Giovanni Malagò ha parlato della ripresa dei campionati di calcio e degli sport di squadra in Italia: le parole del presidente del CONI

Giovanni Malagò, presidente del CONI, è intervenuto ai microfoni di Radio Incontro Olympia per parlare della ripresa dei campionati di calcio e della situazione relativa agli altri sport di squadra in Italia.

PIANO B – «Non si può pensare che o il campionato parte e finisce oppure non si sappia cosa succede. O tutto o niente. Questa è la mia personale idea».

CALCIO – «È rimasto il calcio perché è diverso, perché muove tanti interessi. Mi permetto, però, di dire che anche la Virtus Bologna avrebbe voluto vincere il campionato di basket o la Pro Recco quello di pallanuoto».

SPORT DI SQUADRA – «In Italia abbiamo circa 15 sport di squadra, dalla pallamano al football americano, dalla pallacanestro al pattinaggio a rotelle, dal rugby al calcio. 14 su 15 hanno fermato i campionati, 14 su 15 non hanno assegnato lo scudetto, 14 su 15 non hanno comminato le retrocessioni. Cito la situazione così com’è».