Malagò sullo stop della Serie A: «Servirà per cambiare il calcio»

malagò coni
© foto www.imagephotoagency.it

Il presidente del CONI sullo stop della Serie A per l’emergenza Coronavirus: «Servirà al mondo del calcio per cambiare»

In Italia, la Serie A e lo sport in generale rimarranno fermi almeno fino al 3 aprile. Una decisione drastica, ma necessaria, per far fronte all’emergenza Coronavirus ormai dilagante. Il presidente del CONI Giovanni Malagò, tuttavia, vede questo stop come un’occasione di riflessione.

«Ora ci sono altre emergenze, altri problemi, altre situazioni, e ci sono da rispettare tutte le indicazioni che possono aiutare a fermare il virus. Sono certo che questo stop servirà al mondo del calcio per cambiare – ha dichiarato a La Gazzetta dello Sport -. Questa cosa provocherà nella coscienza delle persone una convinzione: ci sono cose più importanti del calcio».