Connettiti con noi

Gli Ex

Mancini: «Nations League? Non facciamo come gli inglesi»

Pubblicato

su

Roberto Mancini ha parlato della magica estate vissuta dall’Italia, con un occhio puntato sulla Nations League

Roberto Mancini ha parlato ai microfoni di TGPoste delle magica estate vissuta dall’Italia, con un occhio puntato sulla Nations League. Le parole del ct azzurro ed ex attaccante della Sampdoria.

ITALIA –«La cosa più bella è stata quella di aver reso felici tutti, indistintamente, dai più piccoli ai più grandi. Credo che nello sport difficilmente gli italiani falliscono e quando c’è passione, quando ci sono momenti difficili, credo che noi riusciamo a dare il meglio».

NATIONS LEAGUE – «Un po’ di scaramanzia ci vuole sempre, non possiamo fare come gli inglesi che si erano già tatuati le coppe. È un torneo importante e giocando in Italia speriamo di poterlo vincere. Poi a novembre ci saranno le ultime due partite di qualificazione a Qatar 2022. Dopo queste ultime partite potremo dire qualcosa».

LEGGI L’INTERVISTA INTEGRALE SU CALCIONEWS24