Maroni come Correa: «Bisogna dargli tempo»

© foto www.imagephotoagency.it

Maroni è un futuro talento, parole di Ranieri. Il tecnico lo paragona a Correa: «Sboccerà, diamogli tempo»

Claudio Ranieri crede in Gonzalo Maroni. Oggetto misterioso della rosa blucerchiata, visto solo in occasione della partita contro il Crotone in Coppa Italia, dove si è infortunato, è un sicuro talento.

Il tecnico della Sampdoria lo paragona a Joaquin Correa, anche lui arrivato acerbo e poi sbocciato: «Ho parlato con Maroni, credo in lui. Però per un giovane non è facile arrivare dall’Argentina ed essere catapultato qua. Bisogna dargli tempo e sboccerà, ne sono si- curo. Nella Samp avete il precedente di Correa, oggi diventato fortissimo», riporta il Secolo XIX.