Marotta elegge il miglior colpo di mercato: «Cassano alla Sampdoria»

Marotta Cassano
© foto www.imagephotoagency.it

Il direttore generale della Juventus ritorna sulla trattativa che portò Cassano dal Real Madrid alla Sampdoria

Il successo della Juventus passa anche dall’arrivo di Giuseppe Marotta nella dirigenza, il quale ha potuto avviare un progetto basato sulla programmazione che sta offrendo i risultati attesi. Se tra le migliori cessioni ricorda Pierluigi Casiraghi dal Monza agli stessi bianconeri e Paul Pogba al Manchester United, il direttore generale non può che tornare indietro con la mente al 13 agosto 2007, quando convinse Antonio Cassano a lasciare il Real Madrid per rimettersi in gioco con la Sampdoria, in un campionato che aveva imparato a conoscere con le maglie di Bari e Roma. Per Marotta è il miglior trasferimento della sua carriera da dirigente: «Cassano portato alla Sampdoria dal Real Madrid fu un’emozione pura perché si trattava di recuperare un talento». Il recupero in sé si rivelò poi parziale, ma l’attaccante barese seppe trascinare la squadra blucerchiata alla fase preliminare di Champions League.

Articolo precedente
vivianoViviano, inizia il conto alla rovescia: 100 a Benevento
Prossimo articolo
Strinic SampdoriaLa Croazia va al Mondiale: Strinic festeggia ma non brilla