Maxi Lopez lascia l’Italia: il saluto di Obiang, De Silvestri e Sampdoria

© foto Maxi Lopez, uno degli ex della partita

Maxi Lopez saluta l’Italia: il messaggio su Instagram e le risposte di Obiang, De Silvestri e della Sampdoria

Maxi Lopez saluta l’Italia e riparte dal Brasile. L’attaccante argentino approda al Vasco da Gama dopo una stagione all’Udinese con 29 presenze e 6 gol. Per salutare le squadre in cui ha militato, l’argentino ha scelto il suo profilo Instagram: «Faceva freddo anche a Catania nel gennaio 2010. Qualche giorno in gran segreto a Roma, poi Taormina. Scoprivo l’Italia partendo dal Sud. Da quelle parti l’Argentina è casa. Ed io mi sono sentito subito a casa. Poi il Milan, il sogno di una vita. La Samp, e qualche rimpianto di troppo. Nuovamente Catania e nuovamente Samp. Il passaggio dalla bellissima Verona, con il Chievo. Fino a Torino dove ho lasciato il mio cuore, e quella maglia è una seconda pelle per me. Udine e l’Udinese sono state la tappa finale di questo mio lungo viglio italiano. Torno in Brasile, ma l’Italia, Milano resteranno la mia casa. 8 anni, 5 mesi e 25 giorni italiani. Che non dimenticherò mai. Con voi sono cresciuto, con voi ho gioito e sofferto, con voi ho ribaltato la mia vita anche privata. Ma non mi sono mai sentito di troppo. Forse perché ho fatto tutto a testa alta. Tutto al MAXImo». Sotto l’accorato messaggio sono arrivate le risposte degli ex compagni di squadra quali Lorenzo De Silvestri e Pedro Obiang, nonché della Sampdoria.

1. Il saluto di Obiang

2. Il saluto di De Silvestri

3. Il saluto della Sampdoria

Articolo precedente
Tommasi GiampaoloTommasi e Mutti in ritiro: le parole su Giampaolo, Audero e Colley
Prossimo articolo
cinema dirittiAccordo DAZN-Mediaset: ecco come vedere la Serie A