Meglio di Ronaldo e Insigne: Ramirez è un cecchino su punizione

Ramirez highlights
© foto www.imagephotoagency.it

Ramirez è uno dei pochi ad aver segnato su calcio di punizione: ecco la classifica della Serie A

Nel calcio conta solo fare gol una volta in più dell’avversario. Non importa come: di testa, di piede, su calcio di rigore, fortuitamente nel mezzo di una mischia, l’unica cosa importante è che il pallone finisca in rete. La Sampdoria non ha problemi realizzativi: Fabio Quagliarella e compagni trovano sempre la via del gol, ma c’è una casella che resta sempre parca di risultati. Quando si parla di reti su calcio di punizione i dati non sorridono ai blucerchiati. Eppure sarebbe una buona alternativa per andare in vantaggio, dato il numero di falli dal limite che la compagine allenata da Marco Giampaolo riesce a conquistare. La Sampdoria è comunque in buona compagnia: i dati, di tutte le squadre di Serie A, hanno evidenziato il calo dei gol nati su calcio piazzato. Gli specialisti, da Cristiano Ronaldo a Lorenzo Insigne, letali dalla mattonella, sono ancora a secco. A tenere alto il vessillo blucerchiato c’è Gaston Ramirez. Il trequartista, grazie alla punizione calciata a Firenze, è terzo in classifica a pari merito con Nicolò Barella con un gol su due tentativi. Alle loro spalle ci sono Emanuele Giaccherini, Bruno Alves e Cristiano Biraghi con una realizzazione in tre o più tentativi. I migliori? Alexander Kolarov e Arkadiusz Milik con due gol a testa su calcio piazzato.

Articolo precedente
QuagliarellaDal fantacalcio a Sanremo: Quagliarella è ovunque! – VIDEO
Prossimo articolo
gabbiadini sampdoriaGabbiadini e l’Europa: «Crediamoci». Poi svela un retroscena di mercato