Michieli: «Pirlo ha delle responsabilità. Sampdoria incompleta»
Connettiti con noi

Hanno Detto

Michieli: «Pirlo ha delle responsabilità. Sampdoria incompleta»

Pubblicato

su

Maurizio Michieli, ai microfoni di Telenord, ha commentato la sconfitta della Sampdoria contro il Cittadella: le parole

Maurizio Michieli, ai microfoni di Telenord, ha commentato la sconfitta della Sampdoria contro il Cittadella: le parole.

COLPE«Pirlo ha la sua fetta di responsabilità soprattutto perchè la squadra non ha un’organizzazione difensiva. Questo a prescindere dal valore dei giocatori, stavolta si è visto benissimo che non sapessero cosa fare e come muoversi. Per il resto credo che i motivi della situazione odierna siano due: la squadra è costruita male, mancano giocatori chiave nei ruoli chiave e strategici. Sono il primo ad aver elogiato l’iniziativa dell’Acquario per far un po’ rivivere i fasti dell’epoca d’oro della Sampdoria anche ai giocatori di oggi, però questo è un ambiente troppo soft, nel quale se continui a vivere di nostalgie e di passato dicendo che devono rivivere gli anni ’90 intanto dici una cosa lontana anni luce dalla realtà e poi trasmetti inconsciamente un messaggio sbagliato ai calciatori che credono di essere quelli di quei tempi e vanno molli in campo come stavolta». 

PIRLO«Inoltre Pirlo è un allenatore che non fa del temperamento la sua forza, cerca di dare un gioco propositivo alla squadra ma non ha gli uomini per farlo. A centrocampo non ha il regista, non ha il centravanti, gli esterni sono Pedrola, probabilmente un fenomeno e il migliore giocatore per la categoria, Borini che sembra un ex giocatore e Delle Monache molto acerbo».

Copyright 2024 © riproduzione riservata Samp News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 44 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - PI 11028660014 Editore e proprietario: Sport Review S.r.l Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a U.C. Sampdoria S.p.A. Il marchio Sampdoria è di esclusiva proprietà di U.C. Sampdoria S.p.A.