Mihajlovic: «Covid-19? È stato come bere un bicchiere d’acqua»

© foto Db Genova 28/06/2020 - campionato di calcio serie A / Sampdoria-Bologna / foto Daniele Buffa/Image Sport nella foto: Claudio Ranieri-Sinisa Mihajlovic

Sinisa Mihajlovic, dopo aver ricevuto il doppio tampone negativo, ha parlato della lotta al Coronavirus: le dichiarazioni del tecnico del Bologna

Sinisa Mihajlovic, allenatore del Bologna, ha parlato della lotta al Coronavirus, vinta dopo aver ricevuto il doppio tampone negativo.

«Dopo quello che ho passato da luglio a gennaio nei sei mesi di lotta quotidiana contro la leucemia, con tre ricoveri, altrettanti cicli di chemio e un trapianto di midollo, il Covid è stato come bere un bicchiere d’acqua. Questo ovviamente non significa che la malattia non esiste. Sicuramente oggi è molto meno violento di prima, ma considero grave e irrispettoso nei confronti di chi ha sofferto, di chi è morto, di chi ha perso amici e familiari, sostenere che il Covid non sia un virus che può essere molto pericoloso».