Milan, che sfortuna: Conti salta la Sampdoria

© foto www.imagephotoagency.it

Arriva il responso medico per Conti: rottura del legamento crociato, non ci sarà per la gara contro la Sampdoria

Il Milan vince e convince in Europa League, ma perde anche i pezzi. Come comunicato ufficialmente dalla società rossonera, Andrea Conti ha subito la rottura del legamento crociato anteriore del ginocchio sinistro. Nella giornata di domani verrà effettuato un intervento di ricostruzione ma i tempi di recupero sono lunghi: la stima è di sei mesi. Montella dovrà fare a meno di uno dei suoi acquisti principali, l’esterno mancherà come minimo fino a marzo e salterà pertanto entrambi i confronti con la Sampdoria in programma per il 24 settembre – tra le mura del Ferraris – e per il 18 febbraio. Ecco il comunicato ufficiale della società rossonera: «Andrea Conti si è sottoposto oggi ad accertamenti clinici e strumentali, che hanno evidenziato la rottura del legamento crociato anteriore del ginocchio sinistro. L’esterno rossonero si sottoporrà domattina a un intervento chirurgico artroscopico di ricostruzione del legamento che verrà effettuato dalla equipe del Prof Schonhuber. I tempi di recupero sono stimati in sei mesi».