Connettiti con noi

Hanno Detto

Falcone: «Ho deciso di restare alla Sampdoria. Ma il titolare è Audero»

Pubblicato

su

Wladimiro Falcone, portiere della Sampdoria, ha parlato al termine del match perso contro il Milan: le dichiarazioni

Wladimiro Falcone, portiere della Sampdoria, ha parlato al termine del match perso contro il Milan. Le sue dichiarazioni ai microfoni di DAZN.

MIRACOLI SU MESSIAS E GIROUD – «Non l’ho vista partire. Era una parata difficile, perché a volte la tocchi ma non la riesci a togliere ed entra. Anche quella su Giroud una bella parata. Malgrado l’acrobazia, lui non è riuscito ad angolarla e così ho cercato di chiudere più spazio possibile. I suoi complimenti? Valgono doppio, perché vengono da un campione del mondo come lui».

SENSAZIONI – «È un’emozione venire qui a San Siro e fare una bella prestazione. Sono contento di questo, ma non del risultato. Sapevamo che sarebbe stato difficile, ma siamo rimasti in partita fino all’ultimo. Dovevo andare via, poi mi sono detto che era meglio continuare qui a fare il secondo. Ho pensato: magari giocherò una o due partite… ed eccomi. Audero? Lo stimo molto, il titolare è lui. Però voglio godermi il momento».