Milan-Sampdoria, arbitra Guida: i precedenti

© foto www.imagephotoagency.it

Milan-Sampdoria, le designazioni arbitrali per la 23.a giornata di Serie A. La partita, in programma per il lunch match della domenica, sarà arbitrata dalla terna composta da Guida, Marzaloni e Valeriani

La partita Milan – Sampdoria, in programma domenica alle ore 12:30, verrà arbitrata da Guida coadiuvato dagli assistenti guarda linee Marzaloni e Valeriani . Gli addizionali aggiunti saranno Celi e Saia, mentre il quarto uomo sarà Di Vuolo. I precedenti con l’arbitro di Torre Annunziata ma originario di Pompei, sono pochissimi per quanto riguarda la squadra blucerchiata: solo quattro gare sono state dirette da lui, due nel 2012/2013, una nella stagione successiva e una nel 2015/2016. Le statistiche riportano che la Sampdoria con Guida non ha mai vinto una partita, mentre ha tre pareggi e una sola sconfitta. Non ha mai fischiato, ne a favore e tantomeno contro, un rigore. Diversa la questione dei precedenti con il Milan: sono ben 13 le partite arbitrate, tra campionato e Serie A. Divise in cinque vittorie, tre sconfitte e cinque pareggi. Diversa anche la questione rigori ed espulsioni: per ben due volte ha estratto il rosso, nella partita Sassuolo – Milan del 2014/2015 espulse per somma di ammonizioni Bonaventura e al novantesimo per proteste Suso. Nuovamente ai danni del Milan, nella partita contro il Cesena, espulse Zapata a metà della seconda frazione di gioco. Ha concesso due rigori: in Milan-Chievo, per fallo su Pato e gol realizzato da Ibrahimovic (nel lontano 2011) e nell’ultimo match arbitrato ai rossoneri contro il Sassuolo per il fallo su Niang e realizzato da Bacca. Tra i suoi precedenti ha anche un Sampdoria-Milan, della stagione 2012-2013, partita conclusasi con il risultato di 0-0.

Articolo precedente
cassano sampdoriaCassano: «Per ora nulla all’orizzionte, ma attendo sereno»
Prossimo articolo
haglerMilan-Sampdoria: i pullman per la trasferta a Milano